Una magia di capitan Moscardelli stende il Livorno

AREZZO: 22 Borra; 2 Muscat, 6 Barison, 4 Solini; 17 Yamga, 8 Foglia, 13 De Feudis, 3 Sabatino; 7 Corradi; 18 Polidori, 9 Moscardelli.
A disposizione: 26 Farelli, 5 Masciangelo, 10 Erpen, 15 D’Ursi, 20 Cenetti, 21 Bearzotti, 23 L. Luciani, 24 Rosseti, 25 Arcidiacono, 31 Ferrario.
Allenatore: Sig. Stefano Sottili

LIVORNO: 30 Mazzoni, 4 Benassi, 6 Gasbarro, 7 Valiani, 8 Luci, 14 Marchi, 16 Galli, 17 Ferchichi, 18 Maritato, 29 Mendes, 38 Franco.
A disposizione: 22 Vono, 2 Toninelli, 15 Gemmi, 19 Morelli, 20 Dell’Agnello, 27 Calil, 33 Raimo, 36 Vittorini.
Allenatore: Sig. Claudio Foscarini

Arbitro: Sig. Vincenzo Valiante (Salerno)
1º assistente: Sig. Giuseppe Macaddin (Pesaro)
2º assistente: Sig. Ruben Liberato Angotti (Lamezia Terme)

Marcatori: 41′ Moscardelli (A)
Note: Ammoniti: Benassi, Mendes, Valiani (L). Sabatino (A)

Rileggi la nostra diretta

minuto 90: il direttore di gara concede 4 minuti di recupero;

minuto 87: ammonito Valiani;

minuto 85: terzo ed ultimo cambio per il Livorno, entra Gemmi al posto di Luci infortunato;

minuto 81: secondo cambio anche per i padroni di casa, esce Polidori per crampi al suo posto Erpen;
minuto 80: seconda sostituzione per gli ospiti, dentro Dell’Agnello per Ferchichi;
minuto 77: primo giallo tra le fila dell’Arezzo, ammonito Sabatino;
minuto 64: cambiano anche gli amaranto, fuori Corradi dentro Cenetti;
minuto 62: primo cambio per i labronici, entra Calil per Mendes;
minuto 61: ci prova il Livorno con un colpo di testa di Maritato, ma la palla finisce fuori;
minuto 53: ammonito Mendes;
minuto 46: subito pericoloso l’Arezzo, Yamga si ritrova con la palla dentro l’area piccola, calcia alto sopra la traversa;
minuto 41: GOAL DELL’AREZZO, amaranto in vantaggio con una magia di capitan Moscardelli che sorprende Mazzoni da distanza impossibile con un tocco sotto magistrale;
minuto 35: gran bordata dal limite dell’area di Polidori, la palla sorvola di un soffio la traversa;
minuto 32: giallo per Benassi, primo cartellino del match;
minuto 31: primo vero tiro in porta, Ferchichi prova la conclusione, blocca Borra;
minuto 30: prima mezz’ora di gioco molto tattica, per Borra e Mazzoni ordinaria amministrazione;

Le squadre scendono in campo. Tutto pronto per il fischio d’inizio

La fotogallery della partita

X