L’Arezzo batte il Prato con due reti di Cori e Defendi

AREZZO
Baiocco, De Martino, Monaco, Feola, Milesi, Sperotto, Vinci, Capece, Cori, Tremolada, Bentancourt
A disposizione: Rosti, Panariello, Madrigali, Pugliese, Ceria, Defendi, Gambadori, Masciangelo, Calabrese, Mariani, Del magro

PRATO
Bardini, Grifoni, Benucci, Gaiola, Boni, Ghidotti, Kudsen, Serrotti, Ogunseye, Gabbianelli, Benedetti
A disposizione: Rossi, Formato, Gomes, Cavagna, Cela, Koume, Matteo, Toccafondi, Chelini, Capello

ARBITRO: sig. Davide Andreini di Forlì (Alessandro Salvatori di Rimini – Luca Bianchini di Cesena)
RETI: 31′ Benedetti (P), 63′ Cori (A), 90′ Defendi (A)

La cronaca della partita:
12′ minuto – cross  basso di Tremolada che taglia tutta l’area piccola senza che ne Cori ne Bentancourt riescano ad intervenire
22′ minuto – cross teso di Vinci dalla destra,  Cori tenta di intervenire in rovesciata ma non trova il pallone, dietro di lui Bentancourt in mezza rovesciata colpisce troppo perfettamente il pallone e la sua conclusione è centrale
23′ minuto – Knudses lancia Serrotti, che solo davanti a Baiocco lo fredda in diagonale, ma è in fuorigioco e l’arbitro annulla
27′ minuto – incursione in amaranto di Benucci che conclude verso la porta, ma Baiocco intercetta senza patemi
31′ minuto – vantaggio del Prato con Benedetti, che dimenticato davanti a Baiocco lo batte in diagonale
32′ minuto – prima reazione amaraqnto, con Sperotto che lascia partire una bordata che Bardini devia in angolo con qualche difficoltà
34′ minuto – ancora Sperotto dalla sinistra, mette in mezzo per Cori che colpisce male di testa e spedisce altissimo
46′ minuto – brividi per Baiocco, che vola sulla punizione dalla destra di Gabbianelli, con la palla che esce  i pochi centimetri senza che il portiere amaranto riesca ad intervenire
47′ minuto – Vinci entra in area dalla destra e crossa radente a tagliare l’area piccola, senza che nessuno riesca ad intervenire
57′ minuto – Ceria spinge sulla destra, poi taglia verso il centro e serve Cori con un pallone troppo lungo che l’attaccante non può controllare
63′ minuto – pareggio dell’Arezzo, con Cori che infila Bardini al volo di destro su perfetto assist da fermo di Gambadori
67′ minuto – Gaiola cerca l’eurogoal con una bordata di esterno destro dal limite; palla alta sulla traversa,  con Rosti comunque sulla traiettoria
68′ minuto – ancora Gambadori da fermo, altro assist perfetto, stavolta per Defendi, su cui Bardini è bravo a chiudere in uscita
88′ minuto – Masciangelo spinge sulla sinistra, poi serve Defendi in area, che ha il tempo di stoppare e mirare il palo corto, colpendo però l’esterno della rete
90′ minuto – Defendi segna il goal partita, raccogliendo un perfetto lancio di Ceria dalla destra, che lo libera davanti all’estremo difensore ospite, il quale non può fermare il bomber amaranto, bravo a saltarlo e insaccare a porta vuota
91′ minuto – l’Arezzo ha l’occasione per segnare anche il terzo goal, con Mariani che in acrobazia in mischia riesce solo a colpire l’incrocio dei pali

 

X