Impegno interno con Ferrara per l’ACF Arezzo

Dopo la pausa natalizia, la prima squadra dell’Arezzo Calcio Femminile torna finalmente a scendere in campo domenica 8 gennaio alle ore 14.30 per l’undicesimo turno di andata del Campionato nazionale di Serie B.

A tre giornate dal termine di questa prima fase di campionato, le ragazze di Manuela Tesse affronteranno tra le mura amiche del “Roberto Lorentini” il match contro il New Team Ferrara, compagine emiliana militante nella parte medio-alta della classifica dall’inizio della stagione. Dopo aver conquistato ben 10 punti negli ultimi cinque incontri chiudendo il 2016 con il terzo successo esterno consecutivo, ottenuto sul campo della Virtus Padova, le amaranto si trovano adesso ad occupare il nono gradino del ranking generale con 12 lunghezze messe in cassaforte in vista del nuovo anno. Buono il percorso delle ferraresi di mister Roberto Baroni che, malgrado la pesante sconfitta casalinga subita nel corso della decima giornata per mano delle venete del Padova Femminile, si mostrano stabili in quinta posizione con un bottino di 19 misure. Reduci da un intenso periodo di allenamento anche durante lo stop natalizio, le aretine sono dunque chiamate alla prova del nove in una gara che potrebbe dare continuità ai risultati finora raggiunti smuovendo ulteriormente la classifica.

“Quella contro la New Team Ferrara è una gara importante, ma che non ci deve intimorire – spiega il tecnico amaranto Manuela Tesse. – Le ragazze hanno chiuso il vecchio anno nel migliore dei modi ed hanno lavorato sodo anche durante la pausa natalizia. Fino ad oggi abbiamo dimostrato di saper esprimere un buon calcio e, nelle ultime cinque partite anche i risultati sono notevolmente migliorati. Spero domenica di assistere alla prima vittoria in casa: un’eventualità assolutamente possibile. Le ragazze sono cariche e decise a scendere in campo per lottare.”

X