Grazie per il 2016, sinceri auguri a tutti per il 2017

Subito dopo il termine della partita, che ha visto l’Arezzo vincere in casa contro la Carrarese, la dirigenza amaranto ha incontrato gli sponsor nell’area hospitality dello Stadio Comunale “Città di Arezzo”, grazie ancora una volta al prezioso lavoro del Direttore Marketing Elisa Dalla Noce e del responsabile dell’organizzazione degli eventi Pietro Fazzuoli. Lo scopo era brindare con chi ha scelto di stare accanto alla squadra ogni giorno dell’anno, a quanto di buono fatto nel 2016, ma soprattutto per augurare a tutti quanti, in primis all’Arezzo, un 2017 ricco di gioia e prosperità, oltre che successi sportivi.

Un pensiero in particolare arriva direttamente dal patron amaranto. Il Presidente Mauro Ferretti era assente alla partita di ieri perché all’estero, ma ha voluto cogliere l’occasione, in questo 31 dicembre, per ringraziare pubblicamente tutti quanti gli sponsor, il cui supporto è essenziale per la vita della società. Un ringraziamento personale da parte del Presidente va anche ai tifosi, che non hanno mai fatto mancare il loro apporto e supporto a squadra e società, facendo sentire la propria presenza anche in trasferte logisticamente lunghe e difficili. Ed un pensiero anche per la città di Arezzo, che si sta scoprendo innamorata della propria squadra e sta accogliendo con favore le iniziative della società.

Agli sponsor, il Direttore Generale Andrea Riccioli e il Direttore Organizzativo Stefano Bandini Dini, hanno fatto omaggio di una pergamena di ringraziamento per quanto fatto per la società e per la maglia amaranto.

L’incontro con gli sponsor è stato anche allietato dalla partecipazione di Davide Moscardelli. Il capitano amaranto, autore della doppietta che ha permesso di battere anche la Carrarese, è stato infatti premiato proprio nel corso degli incontro con gli sponsor dai titolari del ristorante Il Vesuvio, “sponsor of the match” di Arezzo-Carrarese.

Tanti auguri amaranto a tutti!!!
15732205_10211283309707368_7663128488883623588_o
Le immagini dell’incontro con gli sponsor

X