Gran partita dei Giovanissimi Regionali, ma vince il Livorno (0-2)

AREZZO
Dauti, Bartoli, Magi, Canapini, Acquisti, De Pellegrin, Occhiolini, Socea, Fabianelli, Arnetoli, Sinani
A disposizione: Tiezzi, Mellace, Prosperi, Pacini, Veltroni, Kola, Veliu
Allenatore: sig. Michele Passalacqua

LIVORNO
Lo Frano, Rotunno, Figoli, Carmazzi, Raciti, Langella, Lotti, Nuziatini, Caia, Ricci, Lucchesi
A disposizione: Gorlei, Bonuccelli, Porcellini, Anguillesi, Pollidoro, Moretti, Calzolari
Allenatore: sig. Davide Balleri

Arbitro: sig.na Ginevra Giovanili (Arezzo)
Marcatori: 34° Nuziatini (L), 72° Lotti (L)
Recupero: 1′ + 5′

La cronaca della partita

Minuto 3: occasione per Caia, liberato in centro area da un perfetto assist dalla destra di Ricci, ma la sua conclusione viene murata dalla difesa amaranto;
minuto 5: percussione sulla sinistra di Sinani, che guadagna un fallo laterale, poi ne riceve l’assist e va al tiro dal limite non trovando la porta;
minuto 8: conclusione dai 25 metri di Arnetoli, ma troppo debole e centrale;
minuto 11: ripartenza dell’Arezzo, verticalizzazione di Sinani per Fabianelli che entra in area, contrastato da Raciti e anticipato da Lo Frano in uscita a terra;
minuto 18: punizione sulla tre quarti sinistra, Magi calcia verso la porta, Fabianell anticipa tutti ma la palla esce a lato di un soffio;
minuto 21: tiro a lato dai 20 metri di Sinani dopo un’azione personale nel cuore della difesa ospite;
minuto 25: cross dalla sinistra sul secondo palo di Arnetoli per Occhiolini che colpisce al volo, ma manda a lato di poco;
minuto 28: verticalizzazione sulla sinistra di Canapini per Sinani, che rientra sul destro, si porta al limite dell’area, ma tira troppo debolmente per impensierire Lo Frano;
minuto 29: altra verticalizzazione, stavolta di Socea per Arnetoli, che entra in area e riesce ad anticipare, saltandolo, Lo Frano che gli esce sui piedi, ma la palla si allunga e Carmazzi riesce a liberare;
minuto 31: conclusione centrale dalla distanza di Lotti, Dauti blocca senza problemi;
minuto 34: GOAL DEL LIVORNO, Nuziatini pesca il jolly con una sinistro incredibile dai 25 metri, Dauti vola sulla sua destra, ma la palla si insacca nell’angolo alto;
minuto 36: conclusione centrale della distanza di Socea;
minuto 38: conclusione debole e centrale di Lucchesi;
minuto 42: verticalizzazione improvvisa per Ricci che si allarga sulla sinistra e conclude di poco alto;
minuto 44: Sinani ai 30 metri taglia l’area con un gran diiagonale a servire Occholini, che di piatto batte Lo Frano, ma l’arbitro annulla per fuorigioco;
minuto 47: conclusione a lato dai 25 metri di Nuziatini;
minuto 48: altra conclusione a lato dalla distanza di Calzolari;
minuto 49: ci prova anche Lotti dalla distanza, palla abbondantemente a lato;
minuto 51: ancora una conclusione a lato dalla distanza per gli ospiti, stavolta di Calzolari;
minuto 52: azione filante dell’Arezzo, Canapini serve Socea sulla sinistra, fltrante per Sinani che si accentra e va al tiro dal limite, Lo Frano para a terra in due tempi;
minuto 54: gran palla in profondità di Sinani per Occhiolini, che si vede deviare in angolo il tiro da Lo Frano in uscita disperata;
minuto 55: angolo dalla sinistra per l’Arezzo, la difesa respinge corto fuori dell’area sui piedi di Arnetoli, controllo e tiro diretto sotto l’angolo alto alla sinistra di Lo Frano, che vola e tocca quel tanto che basta per far finire la palla contro la traversa e poi verso Veliu, che lo batte in diagonale, ma la palla sfiora il palo ed esce;
minuto 71: veloce contropiede del Livorno che allenta la pressione dell’Arezzo, Caia va al tiro dal limite colpendo malissimo e mandando a lato;
minuto 72: GOAL DEL LIVORNO, mischia su azione d’angolo dalla sinistra, la palla finisce sul secondo palo dove Prosperi rinvia, ma colpisce in pieno Lotti e la palla rimbalza alle spalle di Dauti;

La fotogallery della partita

X