Giovanissimi Regionali sconfitti a Prato in inferiorità numerica (7-0)

PRATO
Falsettini, Petri, Boci, Vannozzi, Bernardini, Seminara, Severi, Toccafondi, Consales, Petronelli, Falconi
A disposizione: Cecchi, Bendinelli, Cecconi, Sgherri, Sitzia, Robi, Cenni
Allenatore: sig. Cristian Calì

AREZZO
Dauti, Bartoli, Magi, Canapini, Acquisti, De Pellegrin, Occhiolini, Socea, Berneschi, Arnetoli, Sinani
A disposizione: Tiezzi, Veltroni, Menci, Renzoni, Kola, Cetoloni, Fabianelli
Allenatore: sig. Michele Passalacqua

Partita combattuta fino dall’inizio, quella che ha visto protagonista la formazione Giovanissimi Regionali dell’Arezzo, allenata da mister Michele Passalacqua, in casa del Prato capolista. Nessun timore reverenziale per gli amaranto, che hanno lottato su ogni pallone mettendo in campo una prestazione che ha permesso di ribattere colpo su colpo alle offensive dei padroni di casa. Fino alla mezz’ora, quando a un’autorete che ha mandato in vantaggio i lanieri, è seguita l’espulsione di Dauti, che ha costretto l’Arezzo a giocare parte del primo tempo e tutta la ripresa in inferiorità numerica. Da li in avanti non c’è più stata partita, e nonostante i ragazzi di Passalacqua abbiano comunque continuato a lottare su ogni palla, il Prato ha potuto dilagare fino al 7-0 finale.

X