Giovanissimi Nazionali: 5° posto e miglior difesa a Pordenone

La formazione Giovanissimi Nazionali dell’Arezzo era impegnata questa mattina nell’ultima gara del Memorial “Gallini” di Pordenone. Dopo la sconfitta di ieri sera ai calci di rigore patita dagli svedesi dell’Hammerby, i ragazzi di mister Andrea Ciavorella hanno affrontato i pari età dell’Ausonia, nella gara valida per raggiungere il 5° posto assoluto nel torneo internazionale. E’ stata una gara giocata a ritmi molto bassi, soprattutto perché i giocatori di entrambe le squadre erano alla sesta gara in soli 3 giorni, e venivano da due partite conclusesi entrambe ieri sera dopo le 23. Il primo tempo ha visto tanti scontri a centrocampo, ma poche e rare sortite offensive da parte delle due compagini. Nella ripresa, grazie anche ai cambi, gli amaranto sono riusciti a mettere sul terreno di gioco quella forza e quella voglia che hanno contraddistinto tutte le precedenti gare del torneo, andando ripetutamente alla conclusione con Sestini, Mangani e Matteini. Nel finale della gara è arrivata la rete di Steccato, che ha consegnato all’Arezzo la vittoria che è valsa il 5° posto assoluto nella graduatoria finale del torneo, raggiunto anche grazie alla miglior difesa fra tutte quelle che si sono affrontate, con un solo goal al passivo in 6 partite.

X