Cade il muro al Comunale, la Cremonese passa con Stanco

AREZZO: 22 Borra; 16 A. Luciani, 6 Barison, 4 Solini, 3 Sabatino; 21 Bearzotti, 20 Cenetti, 8 Foglia, 17 Yamga; 18 Polidori, 9 Moscardelli.
A disposizione: 26 Farelli, 2 Muscat, 5 Masciangelo, 10 Erpen, 11 Grossi, 13 De Feudis, 14 Demba, 15 D’Ursi, 23 L. Luciani, 24 Rosseti, 25 Arcidiacono.
Allenatore: Sig. Stefano Sottili

CREMONESE: 1 Ravaglia; 4 Salviato, 21 Canini, 28 Bastrini, 26 Ferretti; 23 Scarsella, 18 Pesce, 7 Belingheri; 20 Perrulli; 11 Stanco, 9 Brighenti.
A disposizione: 12 Bellucci, 22 Galli, 2 Procopio, 6 Lucchini, 8 Cavion, 10 Maiorino, 14 Moro, 16 Talamo, 17 Porcari, 19 Scappini, 29 Redolfi.
Allenatore: Sig. Attilio Tesser

Arbitro: Sig. Carlo Amoroso (Paola)
1º assistente: Sig. Antonello Mangino (Roma 1)
2º assistente: Sig. Antonio Santoro (Roma 1)

Marcatori: 9′ Stanco (C)
Note: Ammoniti: Cenetti, Foglia, Moscardelli, Borra (A) – Pesce, Ferretti (C)

Rileggi la nostra diretta testuale del match

minuto 92: ultimo cambio per la Cremonese, esce Brighenti entra Lucchini;
minuto 90: il direttore di gara concede 5 minuti di recupero;
minuto 87: secondo cambio per gli ospiti, entra Cavion per Scarsella;
minuto 77: quarto giallo tra le fila amaranto, ammonito Borra per proteste;
minuto 76: doppio cambio per l’Arezzo, entra Erpen e Masciangelo per Cenetti e Bearzotti;
minuto 75: ammonito Moscardelli;
minuto 63: prima sostituzione per la Cremonese, esce Perulli per Porcari;
minuto 62: giallo per Ferretti, il quarto del match;
minuto 60: primo cambio per gli amaranto, fuori Luciani zoppicante dentro Grossi;
minuto 49: ammonito Foglia;
minuto 34: occasione per l’Arezzo, Luciani scarica un bolide dalla destra, Ravaglia respinge in corner;
minuto 27: si scaldano gli animi, giallo per Pesce e Cenetti;
minuto 16: ci prova Yamga dalla sinistra, si accentra e prova la conclusione, la palla finisce fuori a lato di Ravaglia;
minuto 9: GOAL DELLA CREMONESE, cross di Brighenti dalla destra, Stanco anticipa Barison e batte Borra.
Le squadre scendono in campo. Pochi secondi al fischio d’inizio.
La fotogallery della partita

X