Arezzo Calcio Femminile: al Lorentini arriva il Sassuolo

Dopo la brillante prestazione casalinga di domenica scorsa contro le quotate avversarie del Padova, domenica 13 novembre alle ore 14.30 la prima squadra dell’Arezzo Calcio Femminile affronterà il secondo impegno interno consecutivo nella gara valida per il quinto turno d’andata del Campionato nazionale di Serie B.

Questa settimana tra le mura del campo “Roberto Lorentini” di Pescaiola approderà il Sassuolo Calcio Femminile, inedita realtà calcistica nata dalla recente collaborazione tra la nota società emiliana e la Reggiana Calcio Femminile. Forti dell’ottimo pareggio (2-2) dello scorso weekend contro una delle teste di serie di questa prima fase di campionato, Capitan Teci e compagne dovranno quindi mettercela tutta per portare in cascina la prima vittoria stagionale e macinare terreno all’interno di una graduatoria che le vede ancora stazionanti in dodicesima posizione. Attualmente stabili sul sesto gradino della classifica con 5 lunghezze messe in cassaforte, le emiliane del tecnico Federica D’Astolfo entreranno in suolo aretino determinate a riscattarsi dall’amaro insuccesso casalingo dell’ultima giornata contro le prime della classe del Vittorio Veneto. Tuttavia, con il rientro della giocatrice Laura Verdi che lo scorso weekend ha scontato una giornata di squalifica, il tecnico amaranto Manuela Tesse avrà nuovamente a disposizione tutta la rosa al completo.

“Domenica sarà una partita difficile e da non sottovalutare – spiega la centrocampista aretina Laura Verdi. – Il Sassuolo è una squadra che senza troppi problemi naviga a metà classifica e può vantare tra le sue fila delle individualità piuttosto forti e preparati. Dal canto nostro il match di domenica ci ha risollevato l’umore e ha permesso alla squadra di sbloccarsi dal punto di vista del risultato. In settimana abbiamo lavorato a dovere; adesso dobbiamo soltanto scendere in campo concentrate e lucide per poter conquistare i tre punti”.

X